Approvata ieri, lunedì 3 giugno 2019, in una seduta congiunta del consiglio Comunale e del baby consiglio, la Carta dei diritti e dei doveri dei ragazzi e delle ragazze di Comiso e Pedalino. Il progetto, iniziato già lo scorso anno scolastico e conclusosi ieri, è stato coordinato e seguito dalla prof.ssa Daniela Depetro.
Durante l’anno scolastico in corso, dieci ragazzi della nostra scuola, insieme ad altri ragazzi delle scuole medie Verga e Bufalino, hanno prima partecipato a diversi incontri formativi a cura del Garante per i diritti dell’infanzia del Comune di Comiso e poi lavorato alla scrittura della Carta. I ragazzi protagonisti sono: Giorgia Blanco, Elena Occhione, Elena Mallo, Dafne Scarpinati, Aurora Errigo, Beatrice Lauretta, Nunzio Dibennardo, Biagio Cassisi, Giuseppe Angilieri, Giuseppe Zammitto. 
Il Dirigente Scolastico e la Professoressa referente del progetto esprimono orgoglio e soddisfazione per l’importante lavoro svolto dai nostri ragazzi.
 
 
Sabato 26 Gennaio, in occasione della ricorrenza della Giornata della Memoria (27 Gennaio), la Scuola Pirandello ha organizzato una serie di attività che vedranno gli alunni impegnati in prima persona nel commemorare i drammatici eventi della Shoah, attraverso letture espressive di testi, visione di film/documentari ed ascolto di brani a tema eseguiti dall'Orchestra d'Istituto.  Questa iniziativa, oltre all'indubbia utilità ai fini educativi per la diffusione dei valori etici e morali, stimola negli alunni la riflessione sul significato e sulla valenza delle parole "Libertà", "Dignità" ed "Umanità", e offre agli alunni la possibilità di sviluppare una concreta coscienza storico-critica e di crescere come individui.
Allegati:
Scarica questo file (GIORNATA DELLA MEMORIA 2019.pdf)download[GIORNATA DELLA MEMORIA 2019]393 kB

Sottocategorie

Vai all'inizio della pagina